Il Pranzo della domenica

Ein Film von Carlo Vanzina

ProduktionProduktion / Release

Komödie
Italy
2003
96min
IMDB-Rating: 6.1/10
Kinostart CH-D: 18.09.2003
Kinostart CH-F: no release
Kinostart CH-I: 12.09.2003

Synopsis DESynopsis DE

Il Pranzo della Domenica è un film sulla famiglia italiana. E’ una commedia sentimentale dove abbiamo cercato di fotografare alcuni aspetti buffi, ma talvolta anche amari, che fanno da sottofondo alla nostra vita quotidiana. Il film si svolge a Roma, oggi. Franca Malorni (Giovanna Ralli) è una vedova della buona borghesia romana. Da quando le è morto il marito, un famoso ed affermato avvocato matrimonialista, la sua vita è diventata più difficile. Franca si sente sola e non riesce più a trovare un giusto equilibrio esistenziale. L’unica sua ragione di vita sono le tre figlie, tutte sposate, con le quali mantiene un rapporto quasi ossessivo. Ogni domenica, seguendo un rito antico che affonda le sue radici nelle profonde abitudini familiari italiane, Franca pretende che le figlie, con i generi ed i nipoti, vengano a pranzo da lei. E’ un appuntamento fisso, punteggiato da un codice immutabile, che per l’anziana signora rappresenta qualcosa di più di una semplice convenzione…

LinksLinks und Medien

Filminfos:
Netzwerk:
Soundtrack:
find soundtrack at cede.ch     find soundtrack at soundmedia.ch
Poster:

KerndatenKerndaten

1
f3.jpg
2
f1.jpg
3
f6.jpg
M
ki_poster.jpg
D
F
I
Synopsis:
Starts:

TitelvariantenTitelvarianten

Il pranzo della domenica

BesuchertotalBesuchertotal Schweiz

CH:
572

CH-D:
282

CH-I:
290

Quelle: Procinema

VerleiherVerleiher

Morandini Film
Via V. Vela 21
6850 Mendrisio
0041 91 630 03 (tel)
0041 91 646 53 (fax)
Homepage

Movie relationsÄhnliche Filme

Orecchie (2016)

Un nemico che ti vuole bene (2018)

Vacanze ai Caraibi (2015)

Il nome del figlio (2015)

La scuola più bella del mondo (2014)

ArtworksArtworks

ki_poster.jpg

FilmstillsFilmstills

f1.jpg
f3.jpg
f4.jpg
f6.jpg

AndereAndere

TextText

Array 05.02.2009 11:58 synopsis.txt (986 B)

CopyrightsCopyrights

Texte: © Morandini Film
Bilder: © Morandini Film